Interesse

Non sono triste, pigro o non religioso: come identificare i segni della depressione

Da quando sono venuto fuori dalla mia famiglia per la mia depressione e l'ansia di un anno fa, non mi manca mai di dimenticare la lotta che ho preso per convincerli ad accettare la mia malattia. Sono cresciuto in una famiglia media musulmana in una comunità abbastanza conservatrice in termini di cultura e religione. Nessuno parlava di malattia mentale. Se lo hai fatto, sei stata "una delle cazzie" e quasi tutti quelli che ti circondano ti avrebbero sconfitti. I pettegolezzi si diffondono che eri incredibilmente non religioso o che stavi facendo per l'attenzione o che non stavi cercando abbastanza da essere felice.

Quello che conosco personalmente dall'esperienza: Quelle zie erano completamente sbagliate. Non ero "triste". La tristezza è una sensazione molto diversa da essere depresso. Ognuno si triste di tanto in tanto, come quando un parente muore o quando non si ottiene il tuo lavoro da sogno. Ma la depressione è un'altra bestia . La depressione è come una nebbia su di te. È questa nuvola che non ti consente di vedere o di pensare correttamente. Sei sempre così, ma non in realtà, e rimane così per molto tempo. A volte, peggiora. Quindi, come possiamo dire la differenza tra tristezza e depressione? Ecco alcuni segni da cercare in te e / o una persona amata.